Perché pensare al Rebranding

(Ma sopratutto, cos’è un Rebranding?)

Molti celebri Marchi italiani e internazionali lo hanno affrontato di recente, segnando un passo importante verso la propria evoluzione: Tim, Enel, Rai, Fanta, Google, Apple, Instagram sono solo alcuni tra gli esempi più discussi.

Di fatto il Rebranding (da re+Branding, dare un nuovo Marchio) è un passaggio necessario per affrontare il mercato attuale in una realtà guidata da immagini e attraversata dai linguaggi digitali.

Insieme al Logo, il simbolo più riconoscibile ed esposto, in un Rebranding vengono ri-progettate tutte le parti della Comunicazione: colori identitari, utilizzo di immagini fotografiche o grafiche, caratteri tipografici e payoff, l’atmosfera che ruota attorno al Marchio creando la sua personalità su Packaging, Pubblicità, Social e Web, naturalmente dopo un’analisi del mercato e del target di riferimento.

Un Marchio diventa nel tempo familiare al suo pubblico, che sceglie di seguirlo per un sentimento di adesione e condivisione.

 

Cosa succede quando un Marchio conosciuto cambia il suo volto?

In un primo momento la nostalgia induce a preferire ciò che si conosceva, ma presto la nuova identità viene integrata dimostrandosi più in linea con le necessità del presente. 

Per anni i marchi più conosciuti si sono adeguati ai tempi senza quasi che ce ne accorgessimo, lontani dagli occhi indiscreti dei media: basta pensare a Shell oppure Coca-Cola per rendersi conto che per le grandi aziende il Rebranding è tutt’altro che un’operazione straordinaria, quanto una parte del loro processo di crescita.

Rebranding_Irene-Iunco_Esempio
Evoluzione del Logo Shell

 

Alcuni motivi per valutare un Rebranding

  • Rinnovare l’immagine complessiva se divenuta datata, fuori dai canoni estetici attuali
  • Migliorare la propria comunicazione adeguandola all’ambiente digitale
  • Comunicare con più efficacia la personalità e la storia del Marchio
  • Rilanciare il Marchio per superare una lesione della reputazione 
  • Ridefinire l’identità in caso di fusioni, scissioni o acquisizioni aziendali
  • Riposizionare il Marchio sul mercato cambiando target o paese di riferimento

 

Siete pronti al rinnovamento? Ecco un link ai miei progetti di studio del Marchio: avrete un’idea dei risultati che si possono ottenere decidendo di intervenire sulla propria immagine.

A presto!

1
×
Ciao 👋 contattami su WhatsApp!