Come riconoscere un Sito Web datato

(e metterne in cantiere uno nuovo!)

Oggi la presenza sul Web è lo specchio più immediato di ciò che potete offrire, ecco perché un Sito Web obsoleto o inadeguato agli standard attuali può dare alla vostra azienda un aspetto poco professionale o inaffidabile, allontanare potenziali clienti e vanificare il vostro lavoro.

Dato che i clienti utilizzano il vostro sito per scegliere i loro prossimi partner, un Sito Web poco professionale può essere addirittura dannoso. Il 66% dei consumatori pensa che le aziende con un buon Sito Web siano più credibili in generale.

Se il vostro Sito Web è obsoleto insomma, i clienti penseranno che non siete al passo coi tempi (proprio il contrario di un’immagine di innovazione e crescita). Se è difficile da navigare e non è user-friendly assumeranno che la vostra azienda è inefficiente e non interessata alle esigenze dei nuovi clienti. Se poi non riesce a dare informazioni in modo semplice i clienti potranno pensare che questo avvenga anche in un eventuale rapporto lavorativo. In altre parole, non potete proprio permettervi un Sito Web obsoleto! 

Volete mettere alla prova il vostro? Ecco qui una piccola guida per capire se è troppo datato e se ha bisogno di essere aggiornato.

 

 

Come riconoscere un Sito Web datato:

 

1 – Contiene informazioni non aggiornate? 

Riuscite a scorgere a fondo pagina la dicitura “Copyright 2003”, oppure il post più recente sul vostro Blog ha la data di due anni fa? Si potrebbe ricavare l’impressione che la vostra azienda non sia più in attività. Inoltre informazioni poco aggiornate su prodotti o servizi possono confondere, infastidire e allontanare un cliente alla ricerca di acquisti. 

Suggerimenti: aggiornate la data di Copyright e il Blog regolarmente, curate e rinnovate le informazioni sui vostri prodotti e servizi!

 

2 – Utilizza caratteri tipografici fuori moda? 

Un carattere scelto con poca cura può dare al vostro sito un aspetto sorpassato. Evitare caratteri bizzarri e “troppo creativi”, non sicuri per il Web e poco leggibili. Da evitare anche effetti di testo, es. “in scorrimento” o “lampeggiante”, espedienti grafici che rendono il vostro Sito Web meno accessibile a persone con problemi di vista o poco supportato dai browser più utilizzati.

Suggerimenti: scegliete il vostro carattere diversamente da quelli più noti ma non esagerate con l’originalità. Provate ad esempio Google Fonts per trovare varietà e adeguarvi ai nuovi standard!

 

3 – Ha una pagina Intro? 

Perché rimandare l’accesso? La prima pagina che un cliente dovrebbe vedere è la vostra Home Page, con una presentazione e pulsanti di navigazione che permettano di navigare facilmente il resto del Sito Web. Una pagina di ingresso con Logo e pulsante “Entra” risulta decisamente antiquata al gusto odierno e genera un rifiuto dagli utenti, che hanno l’impressione di perdere tempo. Diventa invece accettabile se è necessario avvertire il cliente in alcuni contesti particolari, ad esempio nel caso di presenza di contenuti per maggiorenni.

Suggerimenti: se non è davvero necessaria, rimuovete la pagina Intro e lasciatevi raggiungere facilmente!

 

4 – Utilizza animazioni in Flash? 

Se è stato realizzato interamente in Flash il risultato è la totale invisibilità del vostro sito per Google, che non indicizza il testo contenuto in un’animazione del genere, perciò il vostro ranking sarà penalizzato. Anche solo l’utilizzo di singole animazioni in Flash è ormai sconsigliato, appesantisce la navigazione e crea problemi di accessibilità: gli elementi in Flash non vengono visualizzati correttamente su smartphone o su computer che non hanno installato il software. 

Suggerimenti: aggiornate la tecnologia del vostro Sito Web, se proprio volete aggiungere elementi di animazione ricorrete a Gif animate o pensate alla possibilità di realizzare un Video!

 

5 – Riproduce automaticamente musica o audio? 

La musica può essere coinvolgente per i visitatori, ma non se viene riprodotta automaticamente. Meglio non introdurre audio sul vostro Sito Web a meno che non si promuova un gruppo musicale! Anche in questo caso la musica in riproduzione automatica è considerata fuori moda e poco professionale, consentite invece agli utenti di decidere se vogliono riprodurre i media Audio.

Suggerimenti: fate a meno del tappeto musicale, in caso di necessità aggiungete un player al vostro sito o collegate il vostro profilo Soundcloud per proporre una playlist ai vostri utenti!

 

6 – Utilizza un vecchio codice di programmazione? 

Se lo avete realizzato molti anni fa, il vostro Sito Web può avere facilmente un aspetto grafico datato: siti basati su tabelle HTML danno un’immediata impressione di trascuratezza. Inoltre ci sono numerosi tipi di browser per desktop, smartphone o tablet, perciò un metodo di programmazione troppo vecchio può risultare poco compatibile e creare problemi di navigazione.

Suggerimenti: passate a metodi di Web Design più attuali e mantenete il vostro Sito Web pulito e moderno. Scegliete un layout Responsive che consenta al sito di adattarsi bene attraverso tutti i browser e dispositivi.

 

 

Il prossimo passo

 

Prendetevi il tempo per valutare il vostro Sito Web: il design è pulito ed elegante? Comunica bene quello che offrite? Risponde facilmente alle domande del cliente? Offre informazioni in modo semplice e contenuti di qualità?

Se avete bisogno di aiuto, contattatemi per una consulenza gratuita. Insieme potremo analizzare la vostra attuale presenza online e decidere come migliorarla. 

Ecco un link ai miei progetti di studio di Web Design, alcuni dei Siti Web che ho progettato e curato in ogni dettaglio.

A presto!

1
×
Ciao 👋 contattami su WhatsApp!